Ponte del Diavolo (ponte Ercole)

Nel territorio comunale di Polinago, al confine del punto di incontro con i comuni di Lama Mocogno e Pavullo nel Frignano, si trova una caratteristica struttura naturale.
Il Ponte del Diavolo è un monolite che congiunge i lati di un avvallamento, alto 3 metri e lungo 33. Si tratta di un’unica roccia arenaria immersa in una fitta boscaglia e modellata a forma di arco dall’erosione e dagli agenti atmosferici. Il ponte è percorribile a piedi e, rivolgendo lo sguardo a nord, offre una visione panoramica di Polinago.
Il sito, in cui sono stati rinvenuti anche insediamenti e necropoli del periodo romano, è raggiungibile facendo trekking o in mountain bike, dalla frazione di Brandola oppure dai comuni di Lama Mocogno e Pavullo.

 
PontedelDiavoloPontedelDiavolo2